i Tesori di Roma

HOME | FOTO di ROMA | TURISMO | LETTERATURA | FILM | METEO | CONTATTI the Treasures of Rome-les Trésors de Rome-los Tesoros de Roma-os Tesouros de Roma

Le 12 cose principali da non perdere a Roma

La Roma di Stendhal

Le 12 cose da non perdere | Visitare Roma in 10 GiorniLe elezioni a Roma  |  100 Chiese da visitare |
  La Messa Papale |   Il Conclave del 1829I PifferaiVia del Corso| Beatrice Cenci |
Roma nel 1827 | Gente di Roma


Targa affissa a Piazza della Minerva

 

1
Colosseo

2
Basilica di San Pietro

3
Logge e stanze di Raffaello.

4
Pantheon, e poi le undici colonne rimaste della basilica di Antonino Pio, con le quali il Fontana costruì nel 1695 la sede della Dogana di terra.

5
Lo studio del Canova, e le principali statue di questo grande artista, sparse nelle chiese e nei palazzi: Ercole che lancia Lyca in mare, nel bel palazzo del banchiere Torlonia, duca di Bracciano, a piazza Venezia, in fondo al Corso; la tomba di papa Ganganelli ai SS. Apostoli; le tombe di papa Rezzonico e degli Stuart a San Pietro; la statua di Pio VI davanti all’altar maggiore. Bisogna abituarsi a guardare in una chiesa solo quello che si è andati a cercare.

6
Il Mosè di Michelangelo a San Pietro in Vincoli; il Cristo della Minerva; la Pietà a San Pietro, prima cappella a destra entrando. Troverete tutto ciò bruttissimo e sarete stupiti dell’onorifica menzione che ne faccio qui.

7
La Basilica di San Paolo, a due miglia da Roma dalla parte di Ostia. Osservate, appena fuori dalla porta della città, la piramide di Cestio. Costui fu un finanziere tal quale il presidente Hénaut. Visse sotto Augusto.

8
Le rovine delle Terme di Caracalla, e, ritornando, la chiesa di Santo Stefano Rotondo; la Colonna Traiana e ai suoi piedi i resti della basilica scoperta nel 1811.

9
La Farnesina, vicino al Tevere, riva destra, lato etrusco. Vi si trovano le storie di Psiche affrescate da Raffaello. Andate a vedere la galleria di Annibale Carracci, al palazzo Farnese e l’Aurora di Guido Reni, a palazzo Rospigliosi in piazza di Montecavallo. Lì presso c’è la chiesa di Santa Maria degli Angeli, di Michelangelo: architettura sublime. La statua di Santa Teresa a Santa Maria della Vittoria e, ritornando, la graziosa chiesetta detta il Noviziato dei Gesuiti.

10
Villa Madama, a mezza costa su Monte Mario. Una delle cose più splendide che Raffaello abbia realizzato in architettura. Al ritorno visitate la villa di papa Giulio, a circa mezzo miglio da Roma, vicino piazza del Popolo. Andate poi a vedere il paesaggio dell’Acqua Acetosa; il re di Baviera vi ha fatto mettere un’edicola.

11
Le gallerie Borghese, Doria, Sciarra e la galleria pontificia al terzo piano del Vaticano.

12
Se avete voglia di vedere statue, fatevi condurre al Museo Pio Clementino (al Vaticano) o alle sale del Campidoglio. I meschini cervelli che attualmente detengono il potere permettono di visitare questi musei solo una volta alla setttmana; ciò nonostante, se il popolo romano può ancora pagare le tasse e veder circolare qualche scudo è perché gli stranieri si prendono la pena di portarglieli.

tratto da "Passeggiate romane" di Stendhal. Ed. LATERZA 1973



HOME | FOTO di ROMA | TURISMO | LETTERATURA | FILM | METEO | CONTATTI - the Treasures of Rome - les Trésors de Rome - los Tesoros de Roma - os Tesouros de Roma - info@tesoridiroma.net | TORNA SU

i Tesori di Roma